Home » Le nostre attività » Accessi Venosi

Accessi Venosi


CONOSCENZA E GESTIONE DEGLI ACCESSI VENOSI CENTRALI E PERIFERICI

Gli accessi vascolari rappresentano un valido ausilio nel percorso di cura degli assistiti, si stima infatti che oltre il 50% degli utenti del SSN necessitano, durante il periodo di diagnosi e cura, di almeno un accesso vascolare, al fine di affrontare sia per brevi che per lunghi periodi terapie infusionali di ogni tipo, in ambito sia ospedaliero che territoriale.

Tale trend è inevitabilmente in forte aumento.

E’ necessaria quindi una adeguata conoscenza di tutte le tipologie di accessi venosi, sia in fase di scelta che di gestione, pena un aumento del disagio e dello stress per i pazienti e per gli operatori addetti all’assistenza. 

In particolare la gestione degli accessi vascolari richiede ‘know how’ specifico da parte dell'infermiere, pena l'aumento di complicanze che possono portare ad esiti anche fatali e la riduzione della possibilità di sviluppo dell'autocura sia da parte del paziente sia del care giver

Accessi venosi centrali e periferici

Verona 16, 17 dicembre 2019

evento accreditato ECM per madici e infermieri

docenti Marco Ariotti e Antonio De Lillas

Programma

I giornata

Ore 9.00 - 9.30 Accoglienza dei corsisti e Presentazione del corso

Analisi dei dati di incidenza e prevalenza del fenomeno “Dispositivi di Accesso Venoso Centrale e Periferico” a livello locale, nazionale ed internazionale

Ore 9.30 - 10.00 Legislazione sanitaria in merito alle responsabilità professionali nell'impianto e nella gestione dei dispositivi infusionali

Ore 10.00 – 11.30 Classificazione degli Accessi Venosi Centrali e degli Accessi Venosi Periferici: PICC, CICC e FICC. L’importanza del Proactive Vascular Planning

Ore 11.30 – 12.00 Workshop: Accessi venosi centrali e periferici          

Ore 12.00 – 12.45 Tecniche di posizionamento dei cateteri venosi centrali e ad inserimento periferico: l’importanza dell’Ecoguida

Ore 12.45 – 13.45     Pausa pranzo

Ore 13.45 – 14.15 Preparazione dell’assistito all’impianto dei dispositivi di accesso venoso

Ore 14.15 - 15.00 Gestione dei Dispositivi di Accesso Venoso secondo le evidenze scientifiche: Linee Guida internazionali e nazionali, applicazioni pratiche – focus sulla medicazione

Ore 15.00 - 15.45 Workshop su medicazione         

Ore 15.45 – 17.00  Impianto e gestione dei Dispositivi di Accesso Venoso secondo le evidenze scientifiche: Linee Guida internazionali e nazionali, applicazioni pratiche – focus su tecniche di lavaggio, gestione linee infusionali, prelievi ematici ed emocolture

Ore 17.00 – 17.30 Workshop su tecniche di irrigazione e gestione linee infusionali, prelievi ematici ed emocolture 

Ore 17.30 - 18.00 Spazio per domande e approfondimenti - Conclusione della giornata

 

II giornata

Ore 08.30 - 09.00 Ripresa degli argomenti della giornata precedente

Ore 09.00 - 09.45 La gestione del Port

Ore 09.45 – 10.15 Workshop su port e aghi non carotanti

Ore 10.15 – 11.00 Rischi locali e sistemici nelle fasi di impianto dei dispositivi

Ore 11.00 – 11.30 Impianto e Malpractice: confronto con i docenti

Ore 11.30 – 13.00 Rischi locali e sistemici nelle fasi di gestione dei dispositivi: focus su MARSI

Ore 13.00 – 14.00     Pausa pranzo

Ore 14.00 – 14.45 Gestione e Malpractice: confronto con i docenti

Ore 14.45 – 15.30 Rischi correlati all’infusione dei farmaci e dei mezzi di contrasto. La Prevenzione dell'ostruzione del Catetere Venoso; interazioni tra farmaci

Ore 15.30 – 16.00 Somministrazione e.v. e Malpractice: confronto con i docenti

Ore 16.00 – 16.30 Tecniche di disostruzione: dimostrazione pratica

Ore 16.30 – 17.00 La rimozione dei dispositivi

Ore 17.00 – 17.30 Verifica dell'apprendimento

Docenti

Marco Ariotti

Infermiere; Master universitario "Nursing degli accessi venosi" UCSS-Roma; Alta formazione e aggiornamento in: ecografia infermieristica presso l'Unversità degli studi del Piemonte orientale; Midlines -Applications and use - picc excellence

Antonio De Lillas

Infermiere; Master universitario "Nursing degli accessi venosi" UCSS-Roma; Corso di perfezionamneto universitario in "Sistemi venosi a medio termine tipo Picc e Midline: indicazioni, impianto e gestione" UCSS-Roma

 

Informazioni e Iscrizioni

OLIS s.a.s.

Per maggiori informazioni per richiedere la modulistica:

segreteria@circoloolis.it

Tel. Fax 045/8923016

Cell. 3497423153

Visitate

Visitate - Corsi ECM

Il nostro blog

Provider N° 4025

Provider N° 4025 - Corsi ECM